Ciò che dovresti leggere

giovedì 2 luglio 2015

Estratto: Un Cuore a Metà, Silvia Maira

Titolo: Un Cuore a Metà
Autore: Silvia Maira
Link d'acquisto: Amazon, Bookrepublic


Aida avrebbe voluto chiedergli se fosse sposato o divorziato, ma non osò farlo. Anche Ruggero, in quello stesso momento, aveva in mente di rivolgerle quella stessa domanda. Chissà, pensava, se una ragazza così giovane e bella avesse un fidanzato. Una domanda gli sfuggì dalla bocca, fu quasi un pensiero a voce alta. “Quanti anni ha, Aida?” e subito dopo, provando imbarazzo per la domanda fatta, si scusò. Aida, con molta semplicità, rispose “Ho trent’anni, dottor Serravalle.” “L’età di Sofia”, pensò Ruggero, l’età di sua figlia. “Aida non mi chiami dottor Serravalle. Mi chiami Ruggero.” “Va bene, Ruggero”, disse alzandosi e porgendogli la mano. Lui gliela strinse. “Devo tornare in agenzia. E’ stata una piacevolissima pausa caffè”, gli disse Aida congedandosi da lui. “Anche per me”, disse Ruggero. Uscirono insieme dal bar, lui l’accompagnò alla macchina e poi rimase fermo a osservarla mentre lei si allontanava.

Nessun commento:

Posta un commento