Ciò che dovresti leggere

sabato 25 aprile 2015

Recensione casa editrice (non a pagamento) : Edizioni Cinquemarzo [recensione di Massimo Motta]

Massimo Motta, autore del romanzo "Otto Lettere" per la casa editrice Cinquemarzo, ci parla proprio di quest'ultima e della propria esperienza. 


Edizioni CinquemarzoSono tantissime le proposte editoriali che si possono incontrare scrivendo un libro e proponendolo. Le case editrici sono centinaia, dalle più famose (che spesso non consentono neanche l'invio di proposte di esordienti) alle più sconosciute. La maggior parte delle risposte che riceverete, se mai deciderete di inviare un libro scritto da voi, nella speranza di farvi pubblicare, sarà qualcosa del tipo “ottima proposta, ottima trama, ecc ecc, saremmo lieti di pubblicarla” oppure “non rientra nelle nostre linee editoriali”. 
Se avete la fortuna di ricevere la prima risposta, però, solitamente è accompagnata da qualcosa del tipo “saremmo lieti di pubblicarla a patto che contribuisca alla pubblicazione” oppure, che poi è uguale: “l'acquisto di almeno 100 copie a prezzo di listino” che, se siete proprio fortunati e avete scritto un libro corto e che costa poco, vi costringerà a foraggiare la vostra casa editrice con un minimo di 1000 euro.
Ognuno sceglie come vuole per se stesso.

Io i libri li scrivo. Se è un buon libro, mi aspetto che un buon editori fiuti la potenzialità e ci investa. Il rischio d'impresa che la casa editrice si assume per me è garanzia di impegno nella promozione. Al di là delle polemiche che potrei continuare a fare contro gli editori a pagamento, qui oggi vi parlo invece di una casa editrice di Viareggio. Si chiama Edizioni Cinquemarzo. E ve ne parlo, perché sono uno degli autori che sono stati pubblicati.

L'inizio è stato come con tutti gli altri. Ho il libro, scrivo per mail, lo propongo, con sinossi e libro, e lo invio. La risposta arriva dopo quattro, cinque mesi (nella media degli altri editori). E la risposta è positiva. La casa editrice non chiede contributo alla pubblicazione, né acquisto di copie. Hanno letto il libro, è piaciuto loro, e hanno deciso di promuoverlo. Si sono occupati di editing e correzione dei refusi, sempre in costante contatto con me, inviandomi indietro, capitolo dopo capitolo, le correzioni. Anche per la copertina, sono stati aperte a proposte e, nel mio caso, hanno provveduto loro stessi alla realizzazione, su mia indicazione.
Molto celeri nel rispondermi via mail, o cellulare, sono persone assolutamente disponibili, anche per questioni inerenti alla promozione (locandine, distribuzione). Sono, torno a dire, soprattutto persone. Belle persone.
I libri, in un bel formato, sono economici, e quindi hanno tutto in regola per essere acquistati.
La distribuzione è sui principali portali italiani (da ibs a La feltrinelli, a Mondadori store) e tramite gli accordi coi grossisti e i distributori, si possono ordinare i libri da qualunque libreria.
Ovviamente, non essendo una grossa casa editrice, i libri non sono presenti fisicamente in tutte le librerie, così come, oltre al formato cartaceo, la casa editrice non fa ebook.
Una casa editrice, a conti fatti, che promuovo pienamente e con gioia.


Per farvi un'idea della casa editrice, vi rimando al sito www.cinquemarzo.com.

Nessun commento:

Posta un commento