Ciò che dovresti leggere

martedì 7 aprile 2015

I nuovi talenti - Angela Meloni

Stasera facciamo la conoscenza di una scrittrice esordiente: il suo nome è Angela Meloni, autrice dell'opera "La stanza rosa" edita da Youcanprint. Qui potete trovare l'ebook, scaricabile dallo store Bookrepublic (ma l'opera è scaricabile in ogni altro store).
La nota dell'autrice, in quarta di copertina, ci presenta così quella che è una raccolta di racconti che ha, come tema centrale, l'amore.

"Cercare un posto non è facile, bisogna osservare tutto ciò che ci circonda e ascoltare in silenzio ogni rumore, suono che giunge dall'esterno e dall'interno del nostro cuore e camminare passo dopo passo per sondare il terreno cercando di entrare con discrezione e gentilezza nel cuore delle persone. La ricerca della nostra felicità, dipende da come dosiamo ogni cosa. Dipende dalla nostra forza interiore e dal coraggio di metterci in gioco ogni giorno. Cercare un posto, il nostro posto ambito e prediletto, non è cosa semplice perché a volte richiede tempo, sacrifici e molta pazienza. Bisogna esser umili e coscienti di ciò che facciamo e porci domande che mettano in moto il nostro cuore e la nostra mente, proprio come dice una nota canzone di Luciano Ligabue Metti in circolo il tuo amore. Ecco! Mettiamo in circolo il nostro amore perché la vita stessa è amore. Non è facile amare una persona fino in fondo , accettare tutto di lei, accettare la sua storia, i suoi problemi, le sue amarezze, i suoi pregi e difetti. In questo volume dal titolo La stanza rosa, ho voluto racchiudere otto racconti incentrati tutti sull'amore in ogni suo aspetto e forma: amore fisico, amore materno, amore perfetto quello letto nei libri delle favole, amore adolescenziale e tutti i personaggi di queste storie cercano un posto incontaminato da questa società ormai insana basata sui non valori, sull'ipocrisia e indifferenza, sull'esteriorità delle cose. L'autrice"
Ma adesso lasciamole la parola e conosciamola meglio.
Ciao Angela! Innanzitutto, parlaci un po’ di te. Da quanto tempo sei appassionata alla scrittura?
"Innanzitutto ti ringrazio per questa intervista. Che dirti? Amo scrivere. La passione mi è nata diversi anni fa cominciando a scrivere le mie prime poesie. Da lì ho sempre continuato come un treno."

Quanto tempo hai impiegato a scrivere la tua raccolta di racconti "La stanza rosa"?
"Non saprei quanto tempo ho impiegato a scrivere questa raccolta, io scrivo senza pensare al tempo che passa." 

Il tuo libro parla di amore. Perché questa decisione? Che ruolo ha per te l’amore nella vita?
"Perché sono arcistufa che vengano pubblicati sempre libri di violenza dove ci sono persone ammazzate. Basta! Bisogna parlare di amore per far sì che il mondo si educhi all'amore. L'amore nella vita di tutti i giorni è una componente particolare. Senza l'amore non esisterebbe la natura, l'universo, gli esseri viventi animali e vegetali. L'amore è la base di ogni cosa." 
Quando e come hai deciso di tentare la strada della pubblicazione?
"L'ho deciso quando pubblicai la mia silloge poetica dal titolo Nudità." 

Hai altri libri pubblicati oppure “nel cassetto”?
"Sì, ho due romanzi nel cassetto e come ti dicevo prima, nel 2011 pubblicai la mia silloge poetica Nudità presso una casa editrice sarda. Siccome ha chiuso i battenti, ora lo regalo. Chi volesse riceverla gratuitamente può contattarmi tramite posta elettronica tanzbambolina80@gmail.com "

Come descriveresti il rapporto con il tuo editore?
"Ottimo."

Se dovessi dare un consiglio a uno scrittore esordiente che tenta la strada della pubblicazione, cosa gli diresti?
"Non accettare contratti dove l'autore per pubblicare deve sborsare soldi."

Un grande in bocca al lupo ad Angela! Per sapere di più di lei, potete visitare il suo blog.
Al prossimo post! :)

Nessun commento:

Posta un commento