Ciò che dovresti leggere

domenica 12 aprile 2015

Ciò che dovresti leggere - Land Grabbing, Luca Bortone

Tra ciò che dovresti leggere stasera c'è "Land Grabbing", di Luca Bortone, edito da Panesi Edizioni. Potete acquistare l'ebook o leggere un estratto qui; inoltre potete seguire la pagina Facebook dedicata al romanzo oppure andare a spulciare un po' il sito dell'autore, www.lucabortone.ch.

Se poi siete curiosi, è edita una breve intervista all'autore sul sito della casa editrice, a quest'indirizzo.
A voi la sinossi:

"L'integerrimo ispettore di polizia Diego Anastasi indaga sul brutale omicidio di un tecnico informatico. Grazie all'aiuto dell'agente speciale Giulia Ferri, una donna dal passato difficile e poco incline al rispetto delle regole, troverà collegamenti con il presunto suicidio di una studentessa fino a scovare un terribile progetto di land grabbing. L'ispettore non può immaginare che questo caso gli stravolgerà la vita, mettendo in crisi tutto ciò in cui crede e portandolo più volte a rischiare la vita.
Un thriller crudo, che esplora il labile confine dell'integrità morale, spesso piegato dal dolore e dalla sete di vendetta. Romanzo d'esordio del ticinese Luca Bortone, vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine, scavando nelle profondità dei sentimenti umani fino ai dubbi e alle domande più difficili da approfondire."

Qualche recensione da Amazon:

"E' uno di quei libri che si vuole finire di leggere per sapere cosa succede, ma allo stesso tempo si vorrebbe che non finisse mai, affinché si possa andare avanti a vivere le emozioni dei personaggi (ai quali ci si affeziona molto facilmente), trovarsi in diverese sitazioni e immaginare le varie vie d'uscita e quindi quella più adatta al personaggio." [Geo Giovanelli]

"Leggendo esordienti della piccola editoria è facile incappare non solo in storie che non decollano mai, ma anche in errori molto banali e basilari. Luca Bortone applica bene le regole della scrittura creativa: inframezza dialoghi con riflessioni intimistiche dei personaggi, azione con descrizioni. E questa è sicuramente una buona base per poter godersi una storia. Inoltre il testo è curato e scorrevole, quasi assenti i refusi, segno che anche la casa editrice ha dedicato attenzione alle fasi di editing e correzione bozze." [Nerina di E' scrivere community per scrittori]


Un'opera che promette bene, insomma. In bocca al lupo a Luca! :)

Nessun commento:

Posta un commento